Alla Garbatella continua la tradizione della cucina romana

ristorante cucina romana garbatella

Alla Garbatella continua la tradizione della cucina romana

Hostaria Stellina: Ristorante di cucina Romana alla Garbatella

Se siete a Roma e cercate i veri piatti romaneschi, da Hostaria Stellina – in un quartiere storico come la Garbatella – continua la tradizione della cucina romana. Già apprezzata come pizzeria e ristorante di pesce, come nelle migliori tradizioni delle trattorie romane, Hostaria Stellina ha una grande richiesta di primi piatti tipici della cucina romana. A partire dai Tonnarelli Cacio e Pepe, passando per gli Spaghetti alla Gricia e gli immancabili Bucatini alla Matriciana e Rigatoni alla Carbonara: i grandi ambasciatori della cucina di Roma nel mondo.
L’ampia cantina di Hostaria Stellina permette poi di abbinare ad ogni piatto il vino più adatto ad esaltarne i sapori. Proprio come si faceva un tempo in ogni osteria di Roma.

La semplicità della cucina romana: Cacio e Pepe.

Tra i piatti di pasta della tradizione romana più richiesti ci sono sicuramente i “Tonnarelli Cacio e Pepe”. La “cacio e pepe” affonda le sue radici nella tradizione povera quando i pastori si portavano dietro solo alimenti non deteriorabili, semplici e nutrienti come il pecorino, la pasta e il pepe nero. Sfizioso e veloce ideale per chi ama i sapori decisi, una ricetta semplice ma con un gusto unico. E’ proprio vero, spesso le cose semplici sono poi le più gustose…
Vino consigliato da Hostaria Stellina: Virtù Romane (Lazio) azienda agricola Tenuta Le Quinte

Le immancabili: gricia e matriciani

matriciana roma garbatella In un ristorante romano non possono mancare le specialità che prevedono l’utilizzo del guanciale di amatrice: in bianco per gli “Spaghetti alla Gricia” e con il pomodoro per i “Bucatini alla Matriciana”. Ricchi di sapori, entrambe i piatti sono l’essenza della cucina della tradizione romana. Un’esplosione di profumi e croccantezza che ingolosirebbe chiunque.
La loro realizzazione è molto semplice, necessita di pochi ingredienti e il solo segret
o è sceglierli di ottima qualità, freschi e genuini così da esaltare il gusto di questi piatti. Pasta di semola di grano duro (noi di Stellina usiamo la Pasta Mancini), guanciale di amatrice tagliato a listarelle sottili, cipolla, pecorino romano e pomodoro per la amatriciana.
Per esaltare ancor di più il gusto la scelta non può che ricadere su due vini rossi: Cesanese del Lazio (Cantine Volpetti) per gli Spaghetti alla Gricia e Montepulciano d’Abruzzo bio ‘Eikos’ (Azienda vinicola Agriverde) per la matriciana.

Unione di sapori: i rigatoni alla Carbonara

E per finire? Un piatto romano per eccellenza… i “Rigatoni alla Carbonara“.Un grande classico che incontra i favori di grandi e bambini. E pensare che in realtà sembrerebbe che le sue origini non siano propriamente locali. Si iniziò a vedere nel dopoguerra quando si diffusero alcuni prodotti made in Usa come il bacon e le uova in polvere. La storia narra che i romani col loro buongusto rivisitarono la ricetta. Ed ecco che il bacon venne sostituito dalla nostra pancetta – anche se noi di Stellina usiamo il guanciale saporito e croccante di Amatrice – e spazio alle uova fresche.
Ma c’è un altro ingrediente dal quale non può prescindere la carbonara.
Un abbondante spolverata di pepe nero macinato fresco “scuro come il carbone”. Tant’è che si racconta che furono i carbonai – da qui il nome “carbonara” – ad inventarla.

Un piatto pieno di sapori che noi di Hostaria Stellina consigliamo di  accompagnare con un versatile Verdicchio di Matelica delle Marche(Vini Gagliardi).

Hostaria Stellina
Ristorante Cucina Romana Garbatella
Piazza Augusto Albini, 35/36, 00154 Roma
telefono: 06/51606283
e-mail: info@hostariastellina.it